Matilde al telefono erotico

Tra Milf e Mature

Matilde si può collocare di preferenza nel gruppo di donne che per comodità vengono chiamate “Milf”, ossia “mamme cui si darebbe volentieri una ripassata”. Lei infatti è una mamma prima di tutto, ma anche donna e nonna, per cui si potrebbe inserire tranquillamente nella categoria “Mature”, ossia una donna “che ha raggiunto il suo pieno sviluppo” fisico ed emotivo, soprattutto sessualmente.

Matilde al telefono erotico

Provo a spiegarti meglio questo concetto. È principalmente mamma, ma trova il tempo necessario per i suoi vizietti, soprattutto dà molto spazio al sesso, sia fisico che mentale. È una donna che ha forti pulsioni che ama soddisfare. Se guardi il suo corpo puoi vedere che non segue la sua età anagrafica. Lei è più verso i cinquanta che i quaranta, ma è ancora soda come una trentenne.

Ha dato un ritocchino alle tette, è vero, ma questo perché il marito glielo chiedeva continuamente e lei ha voluto soddisfarlo. Oltre a lui, però, soddisfa anche tutti quelli che la chiamano al telefono erotico. È vero che ha due figli, ormai maggiorenni, e che una di questi le ha già dato un nipote, ma lei trova tempo per tutto.

Una matura arrapante

Soprattutto durante la giornata sa come ritagliarsi un paio di ore per godersi appieno le sue fantasie sessuali. Si chiude in camera, si mette addosso un intimo intrigante e aspetta, a cosce già aperte, che qualcuno la chiami e le dica cosa mettersi dentro la fessura umida tra queste cosce tornite e sode. Ha sempre il sorriso sulle labbra, perché sa che quando qualcuno la chiama inizierà a divertirsi e l’attesa le crea allegria. Per questo motivo, se la chiamerai, immaginala anche tu sorridente, che si mostra in tutta la sua provocante bellezza, con quelle tette che sfidano la gravità e quel suo culo tornito ed abbondante. Non ti viene voglia di infilare la faccia tra quelle chiappe?

Matilde, mamma e nonna arrapante

Pensa solo che Matilde non aspetta altro. Cerca chi le possa stimolare la fantasia al punto da farla godere. A volte le piace anche fare da padrona. È lei che guida chi la chiama nel gioco, che anche in maniera rude pretende che le faccia quello che più desidera in quel momento. Che sia padrona o schiava comunque non resterai deluso se la chiami. Sa essere stimolante, provocatrice e arrapante qualunque sia il ruolo che le va di giocare in quel momento.


0 0 Voti
Dai un voto al profilo della ragazza:
guest
2 Commenti
I più recenti
I meno recenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Carmine
Carmine
2 mesi fa

CIao Matilde, dopo aver parlato con te mi hai fatto venire una voglia tremenda di poterti toccare e fare l’amore con te dal vivo…anche se so che resterà solo un sogno.